Dove ti trovi: Home Attività Report 5° e 6° 2013 bimestre Sportello Informativo della Casa delle Culture

Report 5° e 6° 2013 bimestre Sportello Informativo della Casa delle Culture

Report Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 5° e 6° Bimestre 2013 (settembre-ottobre 2013 e novembre-dicembre 2013) a cura di Giovanna Tizzi - Oxfam Italia Intercultura

In continuità con i precedenti report, analizziamo congiuntamente i dati sugli accessi allo Sportello
Informativo della Casa delle Culture del Comune di Arezzo per i bimestri settembre-ottobre e novembredicembre
2013 . Nella lettura dei dati proposti è quindi bene considerare che: i) si riferiscono al numero di
accessi della popolazione straniera e autoctona; ii) un utente può rivolgersi più volte allo sportello e quindi
parlare di utenti è sbagliato poiché il dato può risultare sovrastimato; iii) gli utenti possono arrivare da altre
zone socio sanitarie, quindi non è detto che siano tutti residenti del Comune di Arezzo.
Lo Sportello Informativo della Casa delle Culture nei mesi di settembre e ottobre ha registrato
complessivamente 1269 accessi di cui 534 di donne e 732 di uomini mentre nei mesi di novembre e
dicembre 894 accessi di cui 309 di donne e 582 di uomini (tabella 1a e 1b). Mese per mese rileviamo 619
accesso a settembre, 647 ad ottobre, 454 a novembre e 437 a dicembre. Come possiamo osservare nei due
grafici sottostanti (1 e 2) l’andamento mensile degli accessi è alto per settembre ed ottobre, mentre subisce
un rallentamento a novembre e dicembre. Nella lettura di questi dati è utile tener conto delle coincidenze
amministrative (scadenze o altro) che possono determinare un maggiore accesso in un determinato periodo
dell’anno.
Per quanto riguarda la distribuzione di genere degli accessi, in continuità con i bimestri precedenti si
registra una netta prevalenza della componente maschile. Nei mesi di settembre e ottobre gli accessi da
parte di donne sono cresciuti corrispondenti al 42% del totale accessi (nel bimestre precedente costituivano
il 29%), mentre a novembre e dicembre rappresentano il 34,5% del totale. Se da una parte i dati sulla
presenza dei stranieri ci confermano una crescente femminilizzazione della popolazione migrante (Report,
n.41 La presenza di immigrati e figli di immigrati in provincia di Arezzo, 2013), assistiamo nel nostro caso ad
una netta prevalenza di accessi da parte degli uomini. Una delle possibili motivazioni risiede nello
sbilanciamento del rapporto tra i generi all’interno delle singole comunità ed in particolare si registra per il
Bangladesh e Pakistan – le nazionalità maggiormente presenti in termini di accessi allo Sportello Informativo
della Casa delle Culture di Arezzo- la prevalenza della componente maschile.

Scarica il Report

comments powered by Disqus
« aprile 2018 »
aprile
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
Galleria Fotografica

Galleria fotografica

PAAS - Punti per l'Accesso Assistito ai Servizi e a internet

Orario PAAS