Dove ti trovi: Home News Voucher per l’alta formazione in Italia e all’estero

Voucher per l’alta formazione in Italia e all’estero

La Regione Toscana attiva periodicamente percorsi di sostegno allo studio e alla formazione per i giovani toscani. Oltre ai percorsi finanziati di qualifica frofessionale, tra settembre e ottobre sarà possibile richiedere Voucher per l’alta formazione sia in Italia che all’estero finanziati con le risorse del Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo (Fse) POR FSE 2014/2020.

Voucher per Master all’estero 2017/2018
→ ATTIVO dal 29 settembre al 21 novembre 2017


I requisiti richiesti per presentare domanda sono:
  • età fino a 35 anni;
  • titolo di studio (laurea, laurea specialistica/magistrale, laurea vecchio ordinamento);
  • residenza in Toscana alla data del 30 giugno 2017;
  • avere un ISEE in corso di validità non superiore a 100.000 euro;
  • aver ottenuto alla data di presentazione della domanda l’ammissione incondizionata al master prescelto ed essere in possesso di un’idonea lettera di accettazione dell’Università (da allegare).
  • non aver fruito del voucher alta formazione all’estero relativo ai bandi precedenti (vedi Decreto n. 6307 del 01/12/2015  e Decreto n. 7393 del 29/07/2016)

E’ possibile richiedere il voucher per la partecipazione ad attività di alta formazione post laurea realizzate esclusivamente all’estero da Istituzioni universitarie o equiparate straniere. Il percorso deve essere continuativo e full time, avere durata almeno annuale (anno accademico) o rilasciare almeno 60 ECTS (European Credit Transfer System), essere finalizzato a innalzare i livelli di competenza, partecipazione e successo formativo nell’istruzione post-lauream, sostenere e promuovere l’inserimento lavorativo in realtà produttive e di ricerca qualificate nonché promuovere la crescita professionale ed i percorsi di carriera.

Il master, al momento della presentazione della domanda, può risultare:
  • da iniziare: in tale caso l’avvio del corso deve essere previsto entro il 30 aprile 2018;
  • iniziato: in tal caso le attività formative non devono essere iniziate prima della data del 1 luglio 2017.

→ La conclusione del master, incluso l’esame finale per il rilascio del titolo, deve avvenire entro il 30 aprile 2019.

L’importo massimo del voucher che può essere richiesto è pari a:
  • Master di durata fino a 12 mesi: 14.000 euro
  • Master di durata oltre 12 mesi: 17.000 euro

Il voucher copre totalmente o parzialmente:
1. le spese di iscrizione per la frequenza al percorso formativo
2. le spese per la fideiussione
3. le spese accessorie di viaggio*
4. le spese accessorie di soggiorno*

*Le spese accessorie di viaggio e per il soggiorno sono calcolate con riferimento al paese estero di svolgimento del corso, nonché alla durata del percorso formativo espresso in giorni

Leggi tutti i dettagli e visualizza tutta la documentazione ufficiale nella pagina dedicata di Giovanisì

 

Voucher per Dottorati di ricerca all’estero 2017/2018
→ ATTIVO dal 29 settembre al 21 novembre 2017


I requisiti per richiedere il voucher per dottorati di ricerca all’estero sono:
  • età fino a 35 anni;
  • titolo di studio (laurea, laurea specialistica/magistrale, laurea vecchio ordinamento);
  • residenza in Toscana alla data del 30 giugno 2017;
  • avere un ISEE in corso di validità non superiore a 100.000 euro;
  • aver ottenuto alla data di presentazione della domanda l’ammissione incondizionata al dottorato prescelto ed essere in possesso di idonea lettera di ammissione dell’Università;
  • non aver fruito del voucher alta formazione all’estero relativo ai bandi precedenti (vedi Decreto n. 6307 del 01/12/2015 e Decreto n. 7393 del 29/07/2016).

E’ ammissibile richiedere il voucher per la partecipazione a dottorati di ricerca realizzati esclusivamente all’estero da Istituzioni universitarie o equivalenti straniere.
Il percorso deve inoltre essere continuativo e full time ed essere finalizzato a innalzare i livelli di competenza e realizzato da Università pubblica di Stato estero o riconosciuta da autorità competente dello Stato estero o Istituto di ricerca di Stato estero pubblico o privato riconosciuto da autorità competente dello Stato estero e da questa abilitato per il rilascio del titolo di “dottore di ricerca”.

Al momento della presentazione della domanda, il dottorato può risultare:
  • da iniziare: in tale caso l’avvio del corso deve essere previsto entro il 30 aprile 2018;
  • iniziato: in tale caso le attività formative non devono essere iniziate prima del 1 luglio 2017.

La conclusione del dottorato, incluso l’esame finale per il rilascio del titolo, deve avvenire entro il 30 aprile 2021.

Spese ammissibili

L’importo massimo del voucher che può essere richiestoi a 20.000 euro. Il voucher rimborsa, parzialmente o totalmente:
1. le spese di iscrizione per la frequenza al dottorato;
2. le spese per la fideiussione
3. le spese accessorie di viaggi*
4. le spese accessorie di soggiorno*

*Le spese accessorie di viaggio e per il soggiorno sono calcolate con riferimento al paese estero di svolgimento del corso, nonché alla durata del percorso formativo espresso in giorni (vedi allegato G).

Leggi tutti i dettagli e visualizza tutta la documentazione ufficiale nella pagina dedicata di Giovanisì

 

Voucher per Master in ITALIA 2017/2018
→ ATTIVO dal 15 ottobre fino al 15 novembre 2017


I requisiti richiesti per presentare richiesta di voucher sono:
  • laurea, laurea specialistica/magistrale, laurea specialistica/magistrale a ciclo unico o laurea Vecchio Ordinamento, anche conseguita all’estero;
  • residenza in Toscana;
  • 35 anni (non compiuti);
  • non aver usufruito del voucher alta formazione per l’a.a. 2015/2016 o 2016/2017;
  • ISEE (2017) valido per le prestazioni per il Diritto allo Studio Universitario non superiore a 40.000 euro (oppure ISEE ORDINARIO solo ed esclusivamente nel caso in cui entrambi i genitori del richiedente siano presenti nel nucleo)

Il voucher potrà essere richiesto per la copertura (totale o parziale) delle spese di iscrizione per la frequenza di master di I e II livello in Italia. Il master deve avere durata almeno annuale o comunque rilasciare almeno 60 CFU.

Il master per il quale si richiede il voucher deve:
  • iniziare/essere iniziato nell’anno accademico 2017/2018 e non concluso al momento di presentazione della domanda;
  • essere erogato esclusivamente da Università o da altre Scuole di alta formazione in possesso del riconoscimento del MIUR che li abilita al rilascio del titolo di master
Spese ammissibili
  1. Il voucher copre le spese di iscrizione per un massimo di 4.000 euro.
  2. La cifra indicata nella domanda di finanziamento sarà rimborsata per l’80%.
  3. Nel caso in cui il master preveda l’effettuazione di uno stage presso un’impresa o un ente localizzato in Toscana, sarà rimborsata l’intera cifra.
  4. Sono escluse le spese per il vitto, l’alloggio e il viaggio.

 

Leggi tutti i dettagli e visualizza tutta la documentazione ufficiale nella pagina dedicata di Giovanisì

comments powered by Disqus
« settembre 2017 »
settembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Galleria Fotografica

Galleria fotografica

PAAS - Punti per l'Accesso Assistito ai Servizi e a internet

Orario PAAS